Meskel Festival

Etiopia


Etiopia: il Meskel festival è una festa religiosa della chiesa ortodossa etiope che commemora la scoperta della vera croce dall’imperatrice Elena, madre di Costantino nel IV secolo.
La festa si celebra il 17 settembre seguendo il calendario etiope (26 settembre e 27° calendario gregoriano), 6 mesi dopo la scoperta della Vera Croce. La celebrazione di Meskel significa la presenza della Vera Croce nella montagna del monastero di Gishen Mariam e simboleggia anche gli eventi portati avanti dall’imperatrice Elena. Secondo la tradizione, l’imperatrice Elena accese l’incenso e pregò per ricevere assistenza che la guidasse. Il fumo si spostò verso la direzione della croce sepolta. Ha scavato e trovato tre croci; uno di loro era la Vera Croce usata per crocifiggere Gesù Cristo. L’imperatrice Elena diede poi un pezzo della Vera Croce a tutte le chiese, inclusa la Chiesa etiopica. Questo pezzo è stato poi portato in Etiopia e secondo la leggenda etiopica, quando le persone si avvicinavano al pezzo della Vera Croce, li rendeva nudi per la sua potente luce. Per questo motivo fu presa la decisione di seppellirla nella montagna del monastero di Gishen Mariam nella regione del Wollo. Il monastero di Gishen Mariam contiene un volume di un libro che registra la storia della Vera Croce di Cristo e come è stata acquisita.
I credenti fanno croci sulla testa con le ceneri del falò come segno di devozione alla croce. La festa coincide con la fioritura in massa delle margherite gialle del Meskel, che sono il simbolo di un nuovo inizio dopo la stagione delle piogge.
In ogni grande città e in ogni villaggio la cerimonia viene celebrata in modo colorato, ma il posto migliore per celebrare Meskel rimane la capitale Addis Abeba.

Data del festival: 24 – 28 Settembre ‘20

Personalizziamo questa destinazione con un itinerario esclusivo e particolarmente appassionante, proponendo un programma avvincente e soprattutto offrendo l’opportunità di condividere l’emozione di partecipare ai festeggiamenti nel fervore e nell’unicità di vivere l’incomparabile fascino della solennità che caratterizzano queste celebrazioni popolari.

Partenza libera e garantita con minimo di soli due partecipanti.

La garanzia e l’assistenza costante è riservata esclusivamente ai nostri clienti tramite i nostri referenti e collaboratori residenti in loco.

.